Tagged spazio aldebaran

In evidenza

Il testimone

Il testimone osserva, vede e com-prende. Il testimone non si identifica, il testimone non assorbe. Sa di essere “altro” in una scena che lo include ma non lo divora, perchè la scena esiste, ma non esiste. Fluisce e gode di una libertà nuova, chi sa essere testimone. Il testimone protegge e sa proteggersi, ama e…

Il veleno del risentimento

  Provare risentimento è umano, andrebbe accolto in noi, perchè potesse dissolversi più velocemente… Il risentimento è veleno emotivo e fisiologico, e uccide noi se non sappiamo berlo fino in fondo, non risolve in alcun modo la situazione che lo ha creato e non tocca minimamente il coprotagonista della vicenda. Arriviamo al risentimento per incapacità…

Allontanare il partner

Molte sono le dinamiche inconsce che ci spingono ad ALLONTANARE IL PARTNER: Vogliamo confermare una precedente convinzione che non siamo degni di essere amati, per esempio, oppure che causeremo infelicità. Alcune persone temono di essere abbandonate e inconsciamente fanno di tutto per indurre il partner ad andarsene. Creano cioè proprio quello che temono, come se…

Ciaone agli “haters”

In Italia il fenomeno degli “haters” raggiunge proporzioni impressionanti. Inquinanti. Si può ovviare. Che fare? Ascolta solo chi ha qualcosa da raccontarti di utile e sano, ascolta solo chi non giudica, ma ti offre “osservazioni” della/sulla realtà e… regala il tuo tempo esclusivamente alla crescita e alla pulizia: “se ti inquinano dicendo o facendo porcherie, spostati”.…

Amore e ordine

L’amore è una parte dell’ordine. L’ordine precede l’amore e l’amore può svilupparsi solo in base all’ordine. L’ordine è preposto. Se capovolgo questo rapporto e voglio trasformare l’ordine attraverso l’amore, sono destinato a fallire. L’amore è subordinato a un ordine, e dopo si può crescere. Così come il seme è subordinato al terreno e lí cresce…