Tagged sara girardi aldebaran

Il veleno del risentimento

  Provare risentimento è umano, andrebbe accolto in noi, perchè potesse dissolversi più velocemente… Il risentimento è veleno emotivo e fisiologico, e uccide noi se non sappiamo berlo fino in fondo, non risolve in alcun modo la situazione che lo ha creato e non tocca minimamente il coprotagonista della vicenda. Arriviamo al risentimento per incapacità…

Finalmente Soli!

Pensavi di essere da solo/a nell’intimità della tua camera da letto? Ti piacerebbe! Spesso non è così. A una seconda “vista”, a parte i figli che ogni tanto si infilano a dormire (e non è sempre un caso), possiamo incontrare le ombre degli ex e delle ex, quelle dei nostri genitori e addirittura dei nostri…

Quando soffro mi sembra di amare di più …

“Quando soffro amo di più”. “Non riesco a concepire una relazione senza sofferenza”. “Tutte le mie relazioni portano alla sofferenza”. Mamma mi abbracciava con sofferenza e nella sofferenza: “io come te, mamma”. Questo è il ricordo che abbiamo dentro? … così le nostre relazioni diventano bisognose e consolatorie. Una relazione divertente e coinvolgente non ti…

In evidenza

Mater

Una Donna trova se stessa quando si interfaccia intimamente con l’intrinseca legge della “mater”, matrice, di cui è simbolo. La comprensione è il primo passo, il sentirla vibrare dentro è il momento zero. Così cadono i ruoli e le identificazioni, così si apre lo spazio a una nuova vita, così si rende terra fertile alla…

In evidenza

Sei tutto tuo padre!

“sei uguale a tuo padre” “sei uguale a tua madre” “sei come tuo nonno” “sei uguale a tua zia” Ci si tenesse la lingua in bocca ogni tanto! I rinforzi dell’imprinting attraverso i paragoni con i membri della famiglia – in positivo o in negativo poco cambia – potrebbero essere risparmiati a un figlio/a, riconoscendogli…

PRO-blemi ne abbiamo?

Fin da bambini ci facevano “risolvere i pro-blemi”. Etimologicamente: “ciò che ci si getta davanti, ciò che si presenta”. http://www.etimo.it/?term=problema Metaforico che accadesse sin dalle elementari: “caro bambino, ti avviso, nella vita ci sono ostacoli da superare, questioni che ti capitano e che vanno affrontate”. (E giù a detestare la matematica, per molti è stato…