Tagged costellazioni familiari verona

In evidenza

Comunicazione organica armonica

“(…)Riconosco che sono solo una parte infinitesimale dell’ingranaggio oceanico e accetto con amore di sacrificare la mia figura illusoria affinché il cuore di Luce si apra in rosa di fuoco. Del mio pensiero non rimane più che il profumo perché le parole prima che musica, furono aroma e dei miei passi il ritmo bruto dell’assenza…

In evidenza

Chi guida?

L’inconscio non sbaglia un colpo. Continua a dormire sereno, tanto, ci pensa lui a governare la tua vita  SaraMaite Immagine iceberg tratta dal web

In evidenza

Perchè ciò che desideriamo non arriva mai?

“Perchè arrivano cose e persone inaspettate e ciò che desideriamo non arriva mai?” Provvidenziali queste domande, prima di tutto perchè ci arrivano quando devono arrivare (inaspettate? sic!) come dire… piove sul bagnato. 😀 Mi sento di rispondere così. Arriva ciò per cui sei pronta/o, che tu te lo sia aspettato o meno. Ciò che chiedi a…

All’altezza delle aspettative

Vivere agendo per contrastare ciò che gli altri si aspettano da te, anche quando credi di farlo per liberarti delle loro aspettative, ti rende due volte schiavo e la tua riuscita di apparente liberazione, rischia di essere una magra soddisfazione. Gli occhi che contano sono solo e soltanto i tuoi… Soprattutto quando sai chiuderli per…

Finalmente Soli!

Pensavi di essere da solo/a nell’intimità della tua camera da letto? Ti piacerebbe! Spesso non è così. A una seconda “vista”, a parte i figli che ogni tanto si infilano a dormire (e non è sempre un caso), possiamo incontrare le ombre degli ex e delle ex, quelle dei nostri genitori e addirittura dei nostri…

In evidenza

La relazione con l’Abbondanza

In “sistemica” il merito non esiste. È un concetto che lega, imprigiona, il merito, ci porta fuori da noi stessi, mantenendoci in uno stadio costantemente bambino. Il sistema assegna ai singoli individui un’eredità transgenerazionale che non è basata sul merito ma su vincoli di appartenenza. Anziché osservare le vite degli altri lamentandomi della mia e…