Tagged costellazioni familiari verona

Bellezza

Quotidianamente – da anni – mi impegno con me stessa per dare vita a qualcosa di bello. Cos’è la bellezza per me? Un dono. Semplicità, armonia, essenzialità… Che altro? In generale credo che vivere di atti che generano bellezza e belli in loro stessi sia fonte di amore e serenità per noi e per gli…

In evidenza

La vita è perfetta così com’è – Capitolo due: Covid-19

Difficile questa prova? sì. In effetti. C’è chi sta lavorando notte e giorno per curare le persone. C’è chi sta lavorando suo malgrado perchè è necessario per il bene di tutti. In molti perderanno tutto, economicamente parlando. Non so cosa veramente stia accadendo, quel che so è che ci sono anime gentili e valorose che…

In evidenza

Le costellazioni, specchio, ologramma

Le costellazioni sono al servizio della Vita, non esattamente quella di terza dimensione, quella è solo la base. Mi piace osservare come in molti pensino che usare un metodo come questo, così come altri metodi, sia frutto di risoluzione immediata di una questione personale, magari stratificata e plurigenerazionale del tipo: “ho fatto la rappresentazione e…

In evidenza

La vita è perfetta così com’è

Rilassati e osserva. Me lo ripeto spesso. Mai abbastanza. I sensi ci fanno percepire nel bene e nel male la realtà in cui viviamo. Tutti i sensi, anche quelli che non ci ricordiamo mai di avere. Spesso la Vita non ci piace, e ciò accade proprio perchè i segnali sensoriali di cui siamo dotati ci…

In evidenza

Il senso di colpa: appunti di viaggio

Oggi vi giro alcuni appunti misti sul senso di colpa e sull’effetto del “girarci” che ho raccolto nel tempo. Ci sentiamo in colpa? molto bene! abbiamo una grande occasione per espandere la nostra coscienza e ridimensionare il nostro ego. Il caro Bert Hellinger e il buon Sibaldi ci insegnano molto in tal senso. Azzardo anche…

Fidarsi o non fidarsi… questo è il problema!

Quando in una qualunque relazione – non solo sentimentale – dichiariamo più o meno apertamente di non fidarci, adducendo motivazioni personali relative al nostro passato piuttosto che a un sentire del presente, impediamo alla relazione di svilupparsi liberamente. Anche quando diciamo a una persona: “io mi fido” in realtà il più delle volte stiamo spostando…

In evidenza

Coscienza percepita e coscienza nascosta: “io vedo, io vado!”

“Coscienza di sistema, buona coscienza, irretimento sistemico, coscienza percepita e coscienza nascosta, colpa e innocenza: IO VEDO —> IO VADO”. Avere la “coscienza a posto”, sistemicamente parlando, significa sapere che un certo tipo di comportamento mi garantisce l’appartenenza al clan di origine (nel sistema famiglia). La coscienza sporca non è tanto per l’atto in sé…