Tagged costellazioni familiari multidimensionali

Finalmente Soli!

Pensavi di essere da solo/a nell’intimità della tua camera da letto? Ti piacerebbe! Spesso non è così. A una seconda “vista”, a parte i figli che ogni tanto si infilano a dormire (e non è sempre un caso), possiamo incontrare le ombre degli ex e delle ex, quelle dei nostri genitori e addirittura dei nostri…

In evidenza

La relazione con l’Abbondanza

In “sistemica” il merito non esiste. È un concetto che lega, imprigiona, il merito, ci porta fuori da noi stessi, mantenendoci in uno stadio costantemente bambino. Il sistema assegna ai singoli individui un’eredità transgenerazionale che non è basata sul merito ma su vincoli di appartenenza. Anziché osservare le vite degli altri lamentandomi della mia e…

Amore o sfida?

#manipolazione #narcisismo #sfida #mollare #crocerossina #crocerossino #loveyourself Prima ti cerca perché gli/le piaci, ma ti tiene a distanza. Solo quando decide che vuole compagnia puoi essere ammesso/a alla sua corte. Poi ti cerca e quando ti trova, se ti apri ti distrugge e ti allontana. La base di una relazione distorta sono già gettate. Sfida:…

Quando soffro mi sembra di amare di più …

“Quando soffro amo di più”. “Non riesco a concepire una relazione senza sofferenza”. “Tutte le mie relazioni portano alla sofferenza”. Mamma mi abbracciava con sofferenza e nella sofferenza: “io come te, mamma”. Questo è il ricordo che abbiamo dentro? … così le nostre relazioni diventano bisognose e consolatorie. Una relazione divertente e coinvolgente non ti…

In evidenza

Mater

Una Donna trova se stessa quando si interfaccia intimamente con l’intrinseca legge della “mater”, matrice, di cui è simbolo. La comprensione è il primo passo, il sentirla vibrare dentro è il momento zero. Così cadono i ruoli e le identificazioni, così si apre lo spazio a una nuova vita, così si rende terra fertile alla…

In evidenza

Sei tutto tuo padre!

“sei uguale a tuo padre” “sei uguale a tua madre” “sei come tuo nonno” “sei uguale a tua zia” Ci si tenesse la lingua in bocca ogni tanto! I rinforzi dell’imprinting attraverso i paragoni con i membri della famiglia – in positivo o in negativo poco cambia – potrebbero essere risparmiati a un figlio/a, riconoscendogli…