Tagged Costellazioni Familiari Elisabetta Adele Ziliotto

Geometria Sacra della Creazione

  Aritmetica! Algebra! Geometria! Trinità grandiosa! Triangolo luminoso! Chi non vi ha conosciuto è un insensato! ma chi vi conosce e vi apprezza non vuole altri beni terreni, si contenta dei vostri magici godimenti e, portato dalle vostre ali scure, altro non desidera che d’elevarsi, con volo leggero verso la volta sferica dei cieli. (Lautréamont)…

In evidenza

Il serpente una divinità insegnante

Ogni grande storia sembra iniziare con un Serpente. Gli africani selvaggi adorano il Serpente perché l’intero suo corpo tocca la terra, e così ne conosce tutti i segreti. Li conosce con il ventre, la coda, i genitali, la testa. È in contatto con la ­Madre, si mescola con essa. (Nikos Kazantzakis) Il Serpente si muove…

Il giardino-utero della Creazione

“Perché agitarsi tanto? Non andrai in cielo prima d’ essere tu stesso un cielo vivente.” Angelus Silesius  Sospeso tra Cielo e Terra l’Eden è un giardino aperto di gravità terrestre. I due alberi che crescono al centro rappresentano la dimensione uterina di questo giardino. Tenendo conto del cordone ombelicale, l’Albero della Vita simboleggia il modo in cui…

In evidenza

Il numero sonoro e l’armonia cosmica

“I Numeri sono le sole reali energie viventi in questo pianeta, mentre tutto il resto non è che la loro ombra” Pitagora Presso tutte le grandi tradizioni filosofiche dell’antichità i numeri erano considerati chiavi d’accesso ai misteri divini. Secondo Pitagora nel numero sta l’essenza dell’Universo, e a lui è attribuita la prima intuizione dell’esistenza di rapporti numerici…

L’uomo tra patria ed esilio

  “La mia patria è nella mia sete d’amore” (PierPaolo Pasolini) L’uomo è nel mezzo tra patria ed esilio e non esiste paese natio che possa soddisfare appieno il suo desiderio di patria: abbiamo tutti sempre nostalgia di qualcosa che ci faccia provare un’intimità, una sicurezza e un amore assoluti. La patria ha a che fare con…

L’impronta della farfalla e del serpente

“Farfalla tu che volteggi nella luce del mattino, hai conosciuto molte forme prima di prendere il volo” “Serpente c’è il fuoco nei tuoi occhi, scuotimi, stimolami, imparerò a comprendere. Il veleno trasmuta, porta la fiamma eterna e aprimi al Paradiso per guarirmi ancora” (Animali sciamanici di guarigione) La nostra colonna vertebrale ha indubbiamente la forma…

Nevrosi di classe: identità ereditata

“Le nevrosi  più terribili e incurabili sono dovute al sentimento primo, quello di non essere accolti nel mondo con amore” (Pier Paolo Pasolini, Lettere Luterane) La lotta di classe, pur non immaginandola come la forza motrice che le attribuisce il marxismo, è in ogni caso una realtà. E lo è proprio perché il ricordo delle…