Tag Archives: Aldebaran costellazioni Verona

All’altezza delle aspettative

Vivere agendo per contrastare ciò che gli altri si aspettano da te,

anche quando credi di farlo per liberarti delle loro aspettative,

ti rende due volte schiavo e la tua riuscita di apparente liberazione, rischia di essere una magra soddisfazione.

Gli occhi che contano sono solo e soltanto i tuoi…

Soprattutto quando sai chiuderli per spalancare quello interiore.

SaraMaite

#costellazionifamiliari

http://www.naturenatura.com

Sara Maite Girardi cell. 393 1159019

Per gruppo o consulenza individuale

Finalmente Soli!

Pensavi di essere da solo/a nell’intimità della tua camera da letto?

Ti piacerebbe!

Spesso non è così.

A una seconda “vista”, a parte i figli che ogni tanto si infilano a dormire (e non è sempre un caso), possiamo incontrare le ombre degli ex e delle ex, quelle dei nostri genitori e addirittura dei nostri avi.

Le loro programmazioni, il loro vissuto da noi giudicato, i loro debiti o crediti nella coppia, vivono in noi in modo più o meno consapevole.

Di rado “l’alcova” è un fatto privato: sono con noi tutti coloro con cui esiste una sorta di conto in sospeso, coloro da cui non ci siamo mai separati mai completamente a livello profondo.

“Sei violento come tuo nonno!” “Sei una vittima come tua madre”

“Il sesso è sporco, lo diceva sempre mia nonna!”. Un compagno mai dimenticato, un tradimento mai metabolizzato, o il nostro essere cocco di mamma o cocca di papà!

E chi più ne ha più ne metta!

Osservando e includendo interiormente nel sistema con amore queste persone della nostra vita, dando dignità alla loro vita così com’è stata e, parlando di genitori e avi, rispettando il loro vissuto di coppia, perché unico e non giudicabile, potremo giungere al sospirato:

“finalmente soli!”

Buona giornata!

Sara Maite Girardi

#costellazionifamiliari

http://www.naturenatura.com

Immagine da web

Contattami per organizzare un gruppo con me o per una costellazioni familiare individuale via skype: 393 1159019

Tutto si muove

Tutto si muove.

Nulla è uguale a se stesso per più di un istante.

#costellazionifamiliari

http://www.naturenatura.com

Sara Maite Girardi

Immagine da web

Sei tutto tuo padre!

“sei uguale a tuo padre”

“sei uguale a tua madre”

“sei come tuo nonno”

“sei uguale a tua zia”

Ci si tenesse la lingua in bocca ogni tanto!

I rinforzi dell’imprinting attraverso i paragoni con i membri della famiglia – in positivo o in negativo poco cambia – potrebbero essere risparmiati a un figlio/a, riconoscendogli la libertà di essere se stesso/a, osservandolo e amandolo per ciò che è, non per una somiglianza vera o presunta.

Chè spesso identificare quella somiglianza è solo una nostra necessità.

Surfare tra queste onde… è un’arte.

E oggi la si può imparare.

L’Amore è il segreto.

“Armonizzarci con le origini” significa includere in noi il potenziale transgenerazionale dei familiari che ci hanno preceduto, memorie cellulari e avvenimenti, ricordandoci di chi siamo, osservandoci come identità unica, oltre tutto questo, pronti a perderci nuovamente nel Tutto, solidi nella nostra Essenza.

#costellazionifamiliari

#costellazionimultidimensionali

#costellazionispirituali

Sara Maite

http://www.naturenatura.com

Immagine da web

Accetto la Vita?

Accetto la Vita?

Se la accetto, me la gioco fino in fondo, la partita.

Vita-Morte-Trasformazione-Vita-Morte-Trasformazione-Vita-Morte-Trasformaz…

Ci pensavo stanotte, sotto la Luna Piena e percorrendo la strada che luccicava per il ghiaccio.

Buio, silenzio, respiro.

L’Universo è mio se lo voglio.

E’ a mia disposizione.

Se ti armonizzi, si armonizza.

Se lo accetti, ti accetta.

Se lo prendi, ti prende.

Se gli dai, ti dá.

Se accetti di vivere, a occhi aperti, senza riserve, lui vive in te, a occhi aperti, senza riserve.

Osservo, mi accorgo, mi affido.

❤️️

SaraMaite

#costellazionifamiliari #universo #naturenatura

http://www.naturenatura.com

Immagine da web

Allontanare il partner

Molte sono le dinamiche inconsce che ci spingono ad ALLONTANARE IL PARTNER:

  • Vogliamo confermare una precedente convinzione che non siamo degni di essere amati, per esempio, oppure che causeremo infelicità.
    Alcune persone temono di essere abbandonate e inconsciamente fanno di tutto per indurre il partner ad andarsene. Creano cioè proprio quello che temono, come se l’abbandono fosse preferibile a una separazione consensuale

– Vogliamo rimanere fedeli ai valori della nostra famiglia e seguire l’esempio dei nostri genitori che non si sono presi fino in fondo, che si sono separati, o la cui relazione è finita presto perchè uno dei due è morto prematuramente.

– Vogliamo esprimere un’inconscia identificazione con un’altra persona alla quale il sistema deve qualcosa.
Per esempio, una donna non si è sposata perchè si prendeva cura degli anziani genitori. La sua nipote più giovane, essendosi inconsciamente identificata in lei, non si è mai sposata.

– Vogliamo compensare qualche obbligo personale.
Per esempio, un uomo aveva abbandonato la sua famiglia precedente per vivere la sua attuale relazione.
La seconda moglie divenne molto gelosa di lui e voleva lasciarlo. Nella costellazione familiare, divenne chiaro che si sentiva solidale e in debito verso la sua prima famiglia.

(tratto da “I due volti dell’amore” – B. Hellinger, Ed. Crisalide)
immagine: Dalì y Gala  appartenente al legittimo proprietario)

#costellazionifamiliari #verona #padova #roma #forlì #voltamantovana
www.naturenatura.com

Amore e ordine

L’amore è una parte dell’ordine. L’ordine precede l’amore e l’amore può svilupparsi solo in base all’ordine. L’ordine è preposto. Se capovolgo questo rapporto e voglio trasformare l’ordine attraverso l’amore, sono destinato a fallire.

L’amore è subordinato a un ordine, e dopo si può crescere.

Così come il seme è subordinato al terreno e lí cresce e fiorisce.
(B. Hellinger)

Tratto da “Ordini dell’amore”, Bert Hellinger

Collage con immagini di proprietà del web

Movimento dello spirito

Il grande movimento dello spirito ė un movimento UNO, omnicomprensivo, mai duale: in esso c’è spazio per ogni movimento della coscienza umana, duale, sempre in bilico tra bene e male, giusto e sbagliato, vittima e carnefice.

Osservare che il male si nutre del bene e che il bene si nutre del male, non sempre ci è di semplice comprensione. Come osservare che la nostra coscienza duale, tende al pre-giudizio sin dall’inizio della nostra vita, per questioni di adesione all’impronta e di appartenenza al sistema.


Anche il libero arbitrio appartiene al movimento dello spirito e l’uso che ne facciamo è una nostra scelta, scelta di coscienza … ma sempre al servizio del movimento superiore.

Tutto è al servizio del movimento dello spirito.

Il movimento dello spirito è al servizio del nuovo, della vita, del presente, e scegliere di aderire alla buona o alla cattiva coscienza, o di guardare al di sopra di essa, uscendo dal suo raggio d’azione, ci pone al servizio della vita e del movimento più alto, con pace e leggerezza.

Per il movimento dello spirito, ogni cosa, ogni avvenimento… è ciò che è.

Affidarsi al movimento dello spirito è vita.

SaraMaite
http://www.naturenatura.com

#naturenatura #costellazionifamiliari #costellazioniverona

(Riflessione liberamente ispirata dagli scritti di Bert Hellinger – immagine da web appartenente ai legittimi proprietari)