Featured

Caronte e la fine di un amore

Quando finisce un rapporto importante, quando siamo ancora storditi dal dolore e dalla confusione, capita spesso di conoscere una persona che ci affianca e che ci fa sognare. Rapporti che appaiono importanti, in cui riponiamo molte speranze, il nostro desiderio di rinascita, proiettiamo tutti i nostri desideri irrealizzati, ove troviamo consolazione e ci lecchiamo le…

Fidarsi o non fidarsi… questo è il problema!

Quando in una qualunque relazione – non solo sentimentale – dichiariamo più o meno apertamente di non fidarci, adducendo motivazioni personali relative al nostro passato piuttosto che a un sentire del presente, impediamo alla relazione di svilupparsi liberamente. Anche quando diciamo a una persona: “io mi fido” in realtà il più delle volte stiamo spostando…

Featured

L’Arca di Noè e la nuova Umanità

La mia Arca canta nel sole. Alla fine dell’estate benedetta da Dio. E il diluvio, ora fiorisce. Dylan Thomas Nella mitologia la confusa furia del cielo e del mare è spesso considerata una punizione di divinità adirate, perché rivelano l’esistenza di forze imprevedibili fuori e dentro di noi. Eventi per i quali noi umani perdiamo…

Featured

Coscienza percepita e coscienza nascosta: “io vedo, io vado!”

“Coscienza di sistema, buona coscienza, irretimento sistemico, coscienza percepita e coscienza nascosta, colpa e innocenza: IO VEDO —> IO VADO”. Avere la “coscienza a posto”, sistemicamente parlando, significa sapere che un certo tipo di comportamento mi garantisce l’appartenenza al clan di origine (nel sistema famiglia). La coscienza sporca non è tanto per l’atto in sé…

Featured

Desideri, vuoi, pretendi

Al di là dei moti fisici involontari che ci mantengono in vita, ogni nostra decisione è mossa da un bisogno (primario o secondario). Desiderare è qualcosa di diverso dall’aver bisogno, è anche altro rispetto al pretendere, termine con cui spesso vien confuso. L’etimo stesso di DESIDERARE, lascia spazio ad interpretazioni diverse. Puoi veramente chiedere a…

Featured

Il serpente una divinità insegnante

Ogni grande storia sembra iniziare con un Serpente. Gli africani selvaggi adorano il Serpente perché l’intero suo corpo tocca la terra, e così ne conosce tutti i segreti. Li conosce con il ventre, la coda, i genitali, la testa. È in contatto con la ­Madre, si mescola con essa. (Nikos Kazantzakis) Il Serpente si muove…

Featured

Il testimone

Il testimone osserva, vede e com-prende. Il testimone non si identifica, il testimone non assorbe. Sa di essere “altro” in una scena che lo include ma non lo divora, perchè la scena esiste, ma non esiste. Fluisce e gode di una libertà nuova, chi sa essere testimone. Il testimone protegge e sa proteggersi, ama e…