Menu Home

Il serpente una divinità insegnante

Ogni grande storia sembra iniziare con un Serpente. Gli africani selvaggi adorano il Serpente perché l’intero suo corpo tocca la terra, e così ne conosce tutti i segreti. Li conosce con il ventre, la coda, i genitali, la testa. È in contatto con la ­Madre, si mescola con essa. (Nikos […]

Nel Soffio Divino la parola

“Una parola muore quando è detta dice qualcuno, io dico che proprio quel giorno comincia a vivere” Emily Dickinson Parlare consiste nel ricreare lo spazio, gli esseri e le cose che ci circondano, in un suono simbolico. In questo senso, il pensiero è un’attività che ricostruisce esternamente il proprio sistema. […]

Nevrosi di classe: identità ereditata

“Le nevrosi  più terribili e incurabili sono dovute al sentimento primo, quello di non essere accolti nel mondo con amore” (Pier Paolo Pasolini, Lettere Luterane) La lotta di classe, pur non immaginandola come la forza motrice che le attribuisce il marxismo, è in ogni caso una realtà. E lo è […]

Finalmente Soli!

Pensavi di essere da solo/a nell’intimità della tua camera da letto? Ti piacerebbe! Spesso non è così. A una seconda “vista”, a parte i figli che ogni tanto si infilano a dormire (e non è sempre un caso), possiamo incontrare le ombre degli ex e delle ex, quelle dei nostri […]

Sentire Pensare

È la mente che prevarica il cuore…Ma è il cuore che sente! Sentimento e pensiero due realtà separate tra di loro! E di solito la parte pensante è quella che prende il sopravvento, anche perché è più facilmente indotta dai condizionamenti e dai vissuti… Tutta la nostra vita, dal momento […]

Amore o sfida?

#manipolazione #narcisismo #sfida #mollare #crocerossina #crocerossino #loveyourself Prima ti cerca perché gli/le piaci, ma ti tiene a distanza. Solo quando decide che vuole compagnia puoi essere ammesso/a alla sua corte. Poi ti cerca e quando ti trova, se ti apri ti distrugge e ti allontana. La base di una relazione […]

Quando soffro mi sembra di amare di più …

“Quando soffro amo di più”. “Non riesco a concepire una relazione senza sofferenza”. “Tutte le mie relazioni portano alla sofferenza”. Mamma mi abbracciava con sofferenza e nella sofferenza: “io come te, mamma”. Questo è il ricordo che abbiamo dentro? … così le nostre relazioni diventano bisognose e consolatorie. Una relazione […]