From Il Femminile e la Donna

In evidenza

A Lei

“A Lei” Sei acqua Sei terra Sei aria Sei fuoco Sei fiore Sei frutto Sei succo Sei accoglienza Sei matrice Sei vita Sei apertura Sei piacere Sei amore Sei fecondità Sei trasformazione Sei nutrimento Sei essenza Sei mistero Sei Lei. SaraMaite   Immagine: fiore di loto sul lago superiore, Mantova, agosto 2017 Contatti: sms/wa al…

In evidenza

Il serpente una divinità insegnante

Ogni grande storia sembra iniziare con un Serpente. Gli africani selvaggi adorano il Serpente perché l’intero suo corpo tocca la terra, e così ne conosce tutti i segreti. Li conosce con il ventre, la coda, i genitali, la testa. È in contatto con la ­Madre, si mescola con essa. (Nikos Kazantzakis) Il Serpente si muove…

Il giardino-utero della Creazione

“Perché agitarsi tanto? Non andrai in cielo prima d’ essere tu stesso un cielo vivente.” Angelus Silesius  Sospeso tra Cielo e Terra l’Eden è un giardino aperto di gravità terrestre. I due alberi che crescono al centro rappresentano la dimensione uterina di questo giardino. Tenendo conto del cordone ombelicale, l’Albero della Vita simboleggia il modo in cui…

Il Ritorno alla Dea Bianca

“Tu, natura, sei la mia dea; alle tue leggi si legano i miei servizi“ (Carl Friedrich Gauss) In questi anni ecologia, la parola coniata dal naturalista tedesco Ernst Haeckel nel 1866, per definire la scienza dei rapporti degli organismi con il mondo circostante, è diventata una parola contenitore per ogni genere di “prodotti” e si trova…

Fantasmi e angeli nel paese degli antenati

“Finché non saprai come morire e poi rinascere, rimarrai un viaggiatore infelice su questa terra oscura” (Goethe).” Nel rapporto con la morte hanno origine le nostre angosce che spesso ci colgono di sorpresa, ed è difficoltoso vedere di primo acchito, che sono il sintomo di un viaggio interrotto verso i regni dell’invisibilità; un mondo dove…

In evidenza

Mater

Una Donna trova se stessa quando si interfaccia intimamente con l’intrinseca legge della “mater”, matrice, di cui è simbolo. La comprensione è il primo passo, il sentirla vibrare dentro è il momento zero. Così cadono i ruoli e le identificazioni, così si apre lo spazio a una nuova vita, così si rende terra fertile alla…

Ri-esci? Ri-nasci!

Come mai non RI-ESCI? Paura, vergogna, senso di colpa, ostacoli, che cosa senti? Il primo SUCCESSO (venire dopo) nella vita è la nascita, il secondo è accettare la madre così com’è, come donatrice di vita. La mater, la donna che per metterci al mondo ha accolto in sè il mistero della vita e della morte,…