From marzo, 2018

Nevrosi di classe: identità ereditata

“Le nevrosi  più terribili e incurabili sono dovute al sentimento primo, quello di non essere accolti nel mondo con amore” (Pier Paolo Pasolini, Lettere Luterane) La lotta di classe, pur non immaginandola come la forza motrice che le attribuisce il marxismo, è in ogni caso una realtà. E lo è proprio perché il ricordo delle…

Finalmente Soli!

Pensavi di essere da solo/a nell’intimità della tua camera da letto? Ti piacerebbe! Spesso non è così. A una seconda “vista”, a parte i figli che ogni tanto si infilano a dormire (e non è sempre un caso), possiamo incontrare le ombre degli ex e delle ex, quelle dei nostri genitori e addirittura dei nostri…

Fantasmi e angeli nel paese degli antenati

“Finché non saprai come morire e poi rinascere, rimarrai un viaggiatore infelice su questa terra oscura” (Goethe).” Nel rapporto con la morte hanno origine le nostre angosce che spesso ci colgono di sorpresa, ed è difficoltoso vedere di primo acchito, che sono il sintomo di un viaggio interrotto verso i regni dell’invisibilità; un mondo dove…

La realtà della memoria

La grande dea Mnemosine è terreno cosmico di auto-richiamo che, come fonte eterna non cessa mai di sgorgare e porta alla luce immagini mitopoietiche che risvegliate, ci riuniscono ai nostri antenati. Quando parliamo di memoria non possiamo che parlare di Tempo, perché è la radice più profonda della soggettività, della memoria, dell’essere persona e risiede…

In evidenza

La relazione con l’Abbondanza

In “sistemica” il merito non esiste. È un concetto che lega, imprigiona, il merito, ci porta fuori da noi stessi, mantenendoci in uno stadio costantemente bambino. Il sistema assegna ai singoli individui un’eredità transgenerazionale che non è basata sul merito ma su vincoli di appartenenza. Anziché osservare le vite degli altri lamentandomi della mia e…

Sentire Pensare

È la mente che prevarica il cuore…Ma è il cuore che sente! Sentimento e pensiero due realtà separate tra di loro! E di solito la parte pensante è quella che prende il sopravvento, anche perché è più facilmente indotta dai condizionamenti e dai vissuti… Tutta la nostra vita, dal momento del concepimento alla fine dei…