Primavera, stagione (meta)fisica del Fegato

ANTEPRIMA: primavera, fegato, legno, Hun, Po, Shen, aspetto metafisico/spirituale movimento legno.


Eccoci finalmente giunti in primavera, stagione dello splendore, associata all’elemento LEGNO, stagione della rinascita e occasione di spinta verso mete più elevate!

Nel movimento Legno in energetica cinese, è racchiuso un aspetto spirituale difficile da esprimere nella nostra lingua: è l’abitazione degli Hun, le anime eteree, gli spiriti elementari dell’elemento legno e del fegato, che hanno la funzione di sovrintendere all’energia vitale, anima intellettiva, sensibilità…

dettaglio tratto da "principessa Mononoke" di H. Miyazaki
dettaglio tratto da “principessa Mononoke” di H. Miyazaki

L’occhio, orifizio del movimento legno, deve brillare nella percezione e il cuore, sede dello shen, essere attento e in apertura così lo spirito si dirige verso la consapevolezza.

Hun dentro di noi consente di connetterci con il Divino ed è un motore fondamentale per la crescita spirituale. L’energia del fegato, viaggia verso l’alto e rappresenta un veicolo fondamentale in questo processo. Hun regola il rapporto con la creatività, la sessualità e la fantasia.
La forza delle nostre visioni, la capacità di avere immagini relative al nostro futuro, i nostri sogni durante il sonno sono espressioni dell’aspetto Hun.

 

By SaraMaite


Testo consigliato: “I 5 elementi e i 12 meridiani – Rappenecker – ed. Mediterranee”

2 thoughts on “Primavera, stagione (meta)fisica del Fegato

Lascia un Commento, Grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...