Dare e ricevere 

Inutile “dare” senza causa
con la finalità implicita di “ricevere”:
questo “dare” è inficiato all’origine da una pretesa di riconoscimento.

Vorrei chiedere ma non riesco. Allora ti do e aspetto che tu mi dia in cambio.

L’adulto/bambino ha bisogno, ma non chiede: cosa manca?

Voler “ricevere senza imparare a chiedere” bypassa uno sforzo fondamentale che è quello di

accettare la vita da nostra madre.


Buona giornata

SaraMaite


Immagine da web

2 commenti

  1. Eccomi e scusa il ritardo. Su facebook ci sono come Eva Kant ma ce ne sono tantissime. Se vuoi ti chiedo io l’amicizia, se ti trovo. Om Shanti Om:-)Orla

    Liked by 1 persona

Lascia un Commento, Grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...