From agosto, 2013

Cos’è una Costellazione Familiare: Origini e Svolgimento

TAKEAWAY: risonanza morfica, ciascun membro di una specie riceve ed al contempo contribuisce alla memoria collettiva della specie. Connessione tra esseri viventi, connessione tra specie, connessione di anime. Risonanza tra esseri viventi. INTRODUZIONE I campi morfici di tutte le specie hanno una storia e contengono memorie implicite date dal processo che Sheldrake (cit. nel mio articolo sui campi morfogenetici)  chiama risonanza morfica; essa si verifica tra schemi di attività in sistemi auto-organizzanti sulla base della similarità, indipendentemente dalla distanza che li separa. La risonanza morfica opera attraverso lo spazio e attraverso il tempo, dal passato al presente. Tramite la risonanza morfica,…

Dal concetto di “campo morfogenetico” al concetto di “campo comportamentale e mentale”

“Fu nel periodo in cui svolgevo ricerche sullo sviluppo delle piante presso l’Università di Cambridge che giunsi alla conclusione che gli organismi viventi sono organizzati tramite campi[1]”, questo è ciò che scrive Rupert Sheldrake nel suo libro. Con quale metodo le piante crescono da semplici embrioni contenuti nei semi, fino a diventare gardenie, sequoie o bambù? In che modo le foglie, i fiori e i frutti assumono le proprie forme caratteristiche? Queste domande sono in relazione a ciò che i biologi chiamano “morfogenesi”: la nascita della forma (dal greco morphe = forma + genesis  = genesi). Gli stessi problemi sorgono…

Recensione: “E tu… cosa fai per vivere il Tuo Infinito?”

Ecco la risposta di Novecento – con riferimento alla città di New York – in seguito alla proposta di Max di lavorare a terra: (Il video del monologo finale di Novecento) “Tutta quella città … non si riusciva a vederne la fine … la fine! Per cortesia, si potrebbe vedere la fine? Era tutto molto bello…

Recensione: “Il Ruolo Femminile”

Caterina disse alla vedova, moglie di Ortensio: “Su, su, vergogna! spiana quella fronte truce e minacciosa, non dardeggiare sprezzante da quegli occhi per ferire il tuo Signore, tuo re, tuo governatore. Sfigura la tua bellezza come il gelo sconcia i prati; distrugge la tua reputazione come il turbine scuote i bei boccioli, e in nessun senso è amabile od acconcia. Una donna irosa è come una fontana intorbidita, fangosa, brutta a vedersi, opaca, priva di bellezza e finché è così, nessuno per quanto a gola secca o assetato, si degna di sorbirne o toccarne una goccia.  Tuo marito è il…