Nam Myoho Renge Kyo – Meditazione: l’inafferrabile accanto a te, quando meno te lo aspetti.

Un bell’inizio per il mese di aprile …
Sai cosa mi è successo alla Stramilano il 24 marzo?
stramilano

Appurato oggi: sono folgorata dalla scoperta.

Giunta alla fermata MM Duomo, punto della partenza, all’uscita della metro, un uomo orientale distribuiva bigliettini a tutti:
“bigliettini bianchi e piccolissimi, come battuti a macchina”.
Ebbene, la gente prendeva il bigliettino, come fosse addormentata, lo leggeva di corsa o per nulla e lo buttava a terra…
Le scale erano ricoperte: una strage di bigliettini piccolissimi con questa frase che si ripeteva mille e mille volte. Lo consegna anche a me.
Io lo guardo l’omino – negli occhi –  cerco di fissare nella mia mente i suoi tratti,
gli dico grazie con un sorriso tra l’enigmatico ed il curioso ed accetto… E leggo la frase.
 NAM MIOHO RENGHE KYO
nammioho
Ebbene….
Ho fatto la mia bella camminata di 10 km, col bigliettino in tasca: l’ho tenuto con me e l’ho portato a casa.
Oggi a distanza di una settimana l’ho tradotto.
E’ un mantra antichissimo, risale alle origini del buddismo – si riferisce al Sutra del Loto – e mi perdoni chi se ne intende veramente, ma sono digiuna di tali pratiche! cercherò di far meno danni che posso!
Una frase in giapponese derivata dal sanscrito a leggere Wikipedia.
La recitazione ogni giorno di questa invocazione, il che presuppone una disciplina ed una regola costante, consente a ciascun essere umano di raggiungere la propria natura illuminata (http://ilpesodellafarfalla.org/post/12028511513/nam-myoho-renge-kyo):
La recitazione di Nam – myoho – renge – kyo è la pratica principale del Buddismo di Nichiren. Myoho – renge – kyo è il titolo del Sutra del Loto, al quale il Nichiren ha aggiunto il prefisso Nam, che significa “dedicare la vita”. Il significato letterale di Nam – myoho – renge – kyo è quindi il seguente: “dedico la mia vita alla mistica Legge del loto ” o “dedico la mia vita alla mistica Legge di causa ed effetto ”. In pratica, recitare Nam – myoho – renge – kyo risveglia il mondo di Buddità inerente alla nostra vita e lo fa risuonare con la Buddità dell’universo.
Mi ha stupito di esser stata tra le poche che hanno tenuto in mano quel biglietto, ora ne sono felicissima. Ho uno strumento di introspezione in più da sperimentare. Una nuova saga mentale? Cara, ne avevi proprio bisogno!!!
😀
Il capitolo quindicesimo del Sutra del Loto (NdA: Saddharmapuṇḍarīka-sūtra in sanscrito), “Emergere dalla terra”, descrive l’apparizione dei Bodhisattva della terra, un numero infinito di Bodhisattva che emergono dal sottosuolo, e spiega che essi dimoravano nello spazio vuoto sottostante al mondo di saha e ricercavano la via del Budda con costanza e diligenza.
Leggere col senno di poi questo passo mi fa ricordare le decine di migliaia di persone che correvano davanti dietro e di traverso intorno a me quel giorno… sembrava che la terra brulicasse di vita impazzita. Ed ero con le mie compagne di avventura… ma non ero con loro.
Semplicemente camminavo in silenzio osservando ciò che accadeva intorno a me e dentro di me.
C’è forse qualcosa da capire?
Non lo so e non importa.
Non traggo alcuna conclusione da questo episodio, lo prendo come un indizio importante. Quale è. Felicissima che sia accaduto.
Vi lascio qualche link per chi sarà interessato ad approfondire l’argomento.
Felice serata!
ecco…

SaraMaite on the web

_______________________________
Fonti e links utili:

One thought on “Nam Myoho Renge Kyo – Meditazione: l’inafferrabile accanto a te, quando meno te lo aspetti.

Lascia un Commento, Grazie!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...